HOME
  • Italian
  • English
Scheda Romania - febbraio 2008 PDF Stampa E-mail
Per lo sviluppo del commercio di prodotti e servizi saranno stanziati 30 milioni lei-RON.
Per il re-investimento del profitto lordo saranno stanziati 20 milioni lei-RON.
Una volta approvato un progetto, gli stanziamenti dovranno essere utilizzati in conformità con il piano d’investimento, in caso contrario l’UE non rimborserà la cifra. Infatti, l’imprenditore sosterrà l'investimento con i fondi propri che in seguito gli verranno rimborsati con i fondi europei.
Le ditte che vogliono ottenere i fondi europei devono avere almeno 1 anno di attività, per alcuni programmi anche 2 anni, e devono avere un profitto proveniente da attività nel anno precedente alla richiesta. Non saranno accettate imprese che non hanno pagato le imposte, le tasse e i contributi per assicurazioni sociali, quelle che sono
insolventi, in fallimento o liquidazione, che non sono in regola con il pagamento di eventuali altri finanziamenti alla data della richiesta.
Oltre ai documenti che attestano le condizioni suddette, ove necessario saranno richiesti anche lo studio di fattibilità, certificati urbanistici e le autorizzazioni per la
costruzione.
4. BUCAREST
La redditività degli investimenti, le grandi superficie di terreno (superiori a 15.000 mq.) e i prezzi ancora bassi, pari ad Euro 300 per mq, orientano gli investitori verso le periferie
di Bucarest.
Gli analisti immobiliari sostengono che le zone come Soseaua Chitila o Bucaresti Noi, della periferia di Bucarest avranno uno sviluppo in tutti i settori immobiliari, da
quello residenziale fino a quello industriale e logistico, considerando i depositi, i mercati, gli show-rooms e i progetti che sono stati annunciati sul mercato.
L’interesse degli investitori è anche per edifici per uffici con più di 20 piani con annessi parcheggi anche sotterranei.
Sul Soseaua Chitila si costruirà il più grande complesso commerciale di Bucarest e probabilmente del sud-est d’Europa.
Questo determinerà la crescita dei prezzi di oltre il 50%, come accaduto con Plaza Romania dove i prezzi dei terreni sul Bulevardul Timisoara sono raddoppiati in poco tempo.
In 2-3 anni si avrà una crescita da 200-300 €/mq. fino a 1000€/mq.
La zona di nord-ovest di Bucarest è favorita anche dalle strade DN1 verso Targoviste e DN1A che portano alle montagne, ove è prevista la costruzione di grandi complessi
Copyright 2008 © - Studio Legale MPH
20059 Vimercate (MI) – Via Bice Cremagnani n. 1/D
20121 Milano – C.so di Porta Nuova n. 18
Tel 039.668315 . Fax 039.6389993 – cell. 320.3557233 - e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
www.mphlex.it
 

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
© 2018 M&M Counsel - info@mmcounsel.it --- Fromabit™ - Realizzazione siti aziendali, SEO & Web Design

Design by Rockettheme