HOME
  • Italian
  • English
Datore responsabile anche se l'operaio commette imprudenze (Cass. 23.04.2009, n. 9689) PDF Stampa E-mail

Corte di cassazione - Sezione Lavoro - Sentenza 23 aprile 2009 n. 9689

 

La Corte di cassazione ha ribadito che le norme sulla prevenzione degli infortuni sono sempre dirette a tutelare il dipendente. Conseguentemente se il datore non adotta le misure protettive idonee, o non accerta e vigila che queste vengano effettivamente utilizzate, risponde per i danni causati sul posto di lavoro salvo che la condotta del lavoratore si ponga come causa esclusiva dell'evento.


 

 

 

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
© 2018 M&M Counsel - info@mmcounsel.it --- Fromabit™ - Realizzazione siti aziendali, SEO & Web Design

Design by Rockettheme